Per garantire il futuro delle nostre foreste amazzoniche, la nuova generazione deve essere pronta ad affrontare uno dei più grandi problemi del nostro tempo: DEFORESTATION WITHOUT AMAZONIA CONTROL, THE BIGEST LUNG OF THE PLANET. Questo è il motivo principale per cui il ricercatore di intelligenza vegetale, Enrique Lorente Pastor, conduce corsi di formazione gratuiti e continui e donazione di piantine a giovani studenti, agricoltori, contadini e chiunque abbia l'interesse di praticamente imparare la procedura corretta per il reforesting con specie forestali autoctone nella nostra regione.

Enrique Lorente, mostra i risultati positivi del rimboschimento e del recupero di specie forestali in via di estinzione come mogano, palissandro, cedro, shihuahuaco e altre 20 specie di importanza economica ed ecologica, e impartite conoscenza del controllo biologico e organico di parassiti, biomimetica e intelligenza vegetale, quest'ultima, focalizzata sugli studi del ricercatore italiano STEFANO MANCUSO, uno dei comunicatori più rivoluzionari e influenti del regno vegetale, attuale Direttore del Laboratorio Internazionale di Neurobiologia vegetale presso l'Università di Firenze.

Questa conoscenza sta cambiando la nostra percezione e ci dà una nuova speranza di recuperare milioni di ettari di foreste che abbiamo perso in un solo decennio di predazione incontrollata.

Enrique Lorente, afferma che siamo uno dei paesi con la più grande biodiversità del pianeta, ma stiamo perdendo tutto a causa della deforestazione, del disboscamento illegale, del traffico di terreni, delle monocolture industriali, dell'introduzione di specie esotiche incendiario (pino ed eucalipto) e l'inarrestabile crescita del traffico di droga, e che per questo motivo esorta la nuova generazione a mettere in atto un programma intensivo di rimboschimento e ripristino delle nostre foreste, prima che sia troppo tardi.

Il 24 di questo mese ha visto la partecipazione del ricercatore ed ex presidente dell'Istituto di ricerca dell'Amazzonia peruviana (IIAP), il Dr. Luis Campos Baca, che ha l'importanza del progetto di rimboschimento guidato da Enrique Lorente Pastor, e raccomanda di realizzare l'impulso da parte dello Stato, del recupero delle aree degradate del nostro paese.

Lorente rende chiaro il rimboschimento e può contribuire ad alleviare la povertà rurale, ridurre la deforestazione nei tropici, stimolare la riabilitazione dei terreni degradati e aumentare e migliorare le pratiche di gestione forestale sostenibile.

Enrique Lorente, continuerà questa lunga crociata, e porterà tutto a sua disposizione in modo che i giovani continuino questo importante lavoro che assicurerà il futuro delle nostre foreste, e che andrà a beneficio del nostro paese, ma anche del mondo intero, che sta assistendo impotente di incendi devastanti che distruggono l'Amazzonia. LORETO PRODUCE.

Scrive: Ernesto Saavedra
Foto: Tania Saavedra

Sacco di Lorente Reforest